27 dicembre 2016

Quali sono e come si pronunciano le parole inglesi più usate in Italia?




Colgate, Levi's, Titanic, David Bowie e ancora: management, welfare, mobile, stalking. Sono tutti esempi di parole inglesi spesso pronunciate male dagli italiani. Ovviamente ci si capisce stando in Italia, ma se si va all'estero e si parla in inglese, sarebbe consigliabile "resettare" la pronuncia italica con cui siamo cresciuti e usare quella corretta. Altrimenti si rischia di andare incontro a quell'esperienza surreale che a noi italiani sembra impossibile ovvero che il tuo interlocutore inglese non capisca realmente quello che stai dicendo e tu pensi che lui stia fingendo prendendoti in giro. Da buon italiano permaloso, giuro che all'inizio pensavo anch'io che fosse così, ma invece è il contrario. Se dico palla, non sto dicendo pelle, ecco: la stessa cosa avviene in inglese...

Nel video seguente ho affidato la lettura di una decina di questi esempi al mio amico americano Frank Pisaturo, che mi ha aiutato nella realizzazione del mio webshow in lingua inglese dedicato ai Griffin - Family Guy




Clicca qui per leggere l'intera lista delle parole inglesi più usate in Italia lette da Frank nei video che compongono la playlist di Youtube qui sopra. Oltre alle parole, figurano altre cinque sezioni: acronimi, nomi di celebrità, titoli di film e canzoni, marche commerciali, storia e geografia. Se avete dei suggerimenti per parole di cui volete ascoltare la corretta pronuncia, scriveteli nella casella delle risposte in coda a questo post.







Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come fare impresa negli Stati Uniti.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come imparare l'American English per gli italiani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post sulle differenze culturali tra italiani e americani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su temi di storia e cultura legati a Italia e Stati Uniti.  





Nessun commento:

Posta un commento