14 gennaio 2013

Sempre più italiani nella Grande Mela, nonostante la crisi



Annalisa Liuzzo è un avvocato italo-americano esperto di leggi sull'emigrazione e da anni si occupa di italiani che vogliono trasferirsi negli Stati Uniti e in particolare a New York.

Lei incontra ogni anno diversi italiani che hanno il sogno di spostarsi a vivere e a lavorare negli Stati Uniti. Chi sono questi italiani, e perché vogliono andare negli Usa? C’è un trend crescente riguardo alle richieste di immigrazione negli Usa da quando lei ha iniziato la sua carriera ad oggi?
 
Faccio l’avvocato da 15 anni, e devo dire che ho visto evolvere l’emigrazione italiana negli Stati Uniti in questo periodo. All’inizio della mia carriera incontravo principalmente il classico importatore di prodotti italiani, soprattutto enogastronomici, insieme a giovani laureati ma di famiglie piuttosto benestanti. Ma andando avanti col tempo, sono aumentati sempre più i ragazzi dotati di grande talento e voglia di farcela a prescindere dalla condizione economica delle loro famiglie, consapevoli che negli Stati Uniti lavorando duro avrebbero avuto una possibilità. Oggi questi italiani continuano ad arrivare, e oltre a loro vengono anche coloro che vogliono investire qui, altri che semplicemente comprendono la necessità di avere nel loro curriculum un’esperienza negli Usa - sia essa in aziende americane come pure in aziende italiane che operano anche qui; e infine chi cerca di aprire una sua azienda direttamente negli Stati Uniti. Gli ultimi anni di crisi in Europa hanno contribuito ad aumentare le richieste di informazioni e di aiuto da parte di nostri connazionali, e certamente non mancano coloro che oggi vogliono provare a scommettere su un deciso cambio di vita dovuto alle condizioni nelle quali a loro avviso si trova l’Italia. Alcuni di loro hanno un accento forse più preoccupato di altri che li hanno preceduti, da italiana percepisco il loro dispiacere nel lasciare l’Italia e capisco che non è una scelta facile. E’ un numero purtroppo in grandissima crescita, piuttosto impressionante anche perché non è calato nemmeno dopo la crisi che gli Usa stessi hanno vissuto dal 2008 in poi.  

 
Clicca qui per continuare a leggere l'intervista all'avvocato Annalisa Liuzzo di Umberto Mucci per L'Opinione.





Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come fare impresa negli Stati Uniti.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come imparare l'American English per gli italiani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post sulle differenze culturali tra italiani e americani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su temi di storia e cultura legati a Italia e Stati Uniti.  

Nessun commento:

Posta un commento