6 gennaio 2013

Gian Luca Rana: ponti d’oro a Chicago, solo intoppi in Italia




Per costruire un pastificio a Chicago ha impiegato 11 mesi; per fare lo stesso impianto a Verona 7 anni. Gian Luca Rana, sbalordito, racconta come troppe carte, firme e autorizzazioni da noi rischino di azzoppare le imprese. 

Sembra ancora incredulo, Gian Luca Rana: «Avevo calcolato che, per andare in produzione a Chicago, sarebbero bastati 3 anni. Mi sbagliavo. Dall’acquisto del terreno all’avvio delle prime linee produttive ci sono voluti appena 11 mesi».

«In America un tassista, immigrato dall’Etiopia, mi ha raccontato di essere riuscito a mettere su in pochi anni una piccola società di trasporti, con tre vetture e un piccolo bus. Ha confessato che all’inizio aveva pensato di venire in Italia. Poi ha cambiato idea. Si è spiegato con una grande verità. Ha detto: “Da voi, per fare fortuna, bisogna essere furbi. Qui negli Stati Uniti basta lavorare tanto».

Fonte: Maurizio Tortorella per Panorama.it 






Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come fare impresa negli Stati Uniti.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come imparare l'American English per gli italiani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post sulle differenze culturali tra italiani e americani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su temi di storia e cultura legati a Italia e Stati Uniti.   

Nessun commento:

Posta un commento