29 gennaio 2013

Consigli pratici su come avviare una web micro-impresa negli Stati Uniti


100Startup è il titolo di un manuale how-to su come fare impresa attraverso gli strumenti offerti dal web.

Più che di piccola e media impresa in questo libro si parla spesso di micro-impresa e sono diversi gli esempi di professionisti citati che hanno cominciato con appena 100 dollari di investimento (di qui il titolo) e un blog specifico dove convogliare una nicchia di lettori-utenti-spettatori-consumatori.

La lettura di questo utilissimo manuale, unitamente alla mia attività di job-watching nei soggiorni americani, mi ha fatto venire l'idea per esempio del workshop on line su come trasferirsi, vivere e lavorare a New York. Lanciato nel giugno 2012, il workshop è stato seguito da oltre 40 utenti che hanno pagato 25 euro per visionare gli 11 video da me realizzati. Da poco li ho resi visibili a tutti in occasione dell'avvio dell'Anno della Cultura Italiana  negli Stati Uniti.
 
Questo tipo di workshop low-cost è molto diffuso negli Stati Uniti e attiene alla prima regola del self-marketing: il tuo lavoro ha sempre e comunque un valore. In Italia questo tipo di consulenza viene sempre scambiato per una sorta di favore, ignorando o fingendo di non sapere che fornire informazioni è un lavoro come tutti gli altri.

L'autore di  100Startup, Chris Guillebeau, questa regola l'ha imparata benissimo al punto che offre gratuitamente dei preziosi contenuti sul suo sito su come muovere i primi passi per fare micro-impresa sul web. Clicca sui link per scaricare i sei documenti in pdf.







Il libro di Guillebeau è disponibile anche in versione italiana. Clicca qui per leggere la scheda.








Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come fare impresa negli Stati Uniti.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come imparare l'American English per gli italiani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post sulle differenze culturali tra italiani e americani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su temi di storia e cultura legati a Italia e Stati Uniti.  

Nessun commento:

Posta un commento