12 gennaio 2013

All'estero si guadagna si più





Vi è mai capitato, in questo momento di crisi economica e lavorativa, di pensare di mollare tutto e di trasferirvi altrove, in una città in cui guadagnare di più, ad esempio? Che lo avete fatto seriemante o soltanto per fantasticare in attesa di tempi migliori, ecco i posti del mondo in cui si guadagna di più.

A Zurigo, ad esempio, si guadagnano circa 17 euro netti l'ora potendo godere di 23 giorni di ferie ogni anno. Ma attenzione, qui tasse e previdenza vi "costeranno" il 46% dei vostri compensi. Se avete voglia di risparmiare ed investire all'estero, il posto che fa per voi è il Qatar. Qui, infatti, un lavoratore straniero guadagna, in media, circa 2 mila euro al mese, non male anche se bisogna dire che i Qatarini possono raggiungere anche i seimila. Anche a Lussemburgo la vita per i lavoratori è molto diversa. Per ogni ora del loro turno guadagnano, infatti, 17,40 euro netti ed il peso di tasse e previdenza sociale è del 18% e possono godere di 25 giorni di ferie annui.

Con i magnifici paesaggi lacustri e le atmosfere moderne e frizzanti, Ginevra è un'altra meta in cui i guadagni a fine mese fanno dormire sonni tranquilli. E' di 15,70 euro , infatti, il compenso percepito per ogni ora di lavoro, con tasse e previdenza che pesano per il 30% del totale, ed ogni anno si hanno a disposizione 25 giorni di ferie. Le atmosfere glamour e cosmopolite della Grande Mela, invece, "offrono" ai lavoratori 19 dollari all'ora al netto delle imposte, con un peso di tasse e previdenza pari al 28%, anche se le ferie concesse annualmente ammontano soltanto a 12 giorni. Anche Hong Kong non deluderà i lavoratori stranieri. In base al tipo di impiego, infatti, l'importo dei salari cambia notevolmente. Un impiegato nel settore dell'edilizia può guadagnare tra 1800 e i 2700, un lavoratore delle pubbliche amministrazioni potrà contare su uno stipendio di circa 4500 dollari, mentre nel settore industriale ci si deve "accontentare" dei 1700 dollari mensili.

Fonte: Libero Viaggi.





Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come fare impresa negli Stati Uniti.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su come imparare l'American English per gli italiani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post sulle differenze culturali tra italiani e americani.

Clicca qui per vedere l'indice di tutti i post su temi di storia e cultura legati a Italia e Stati Uniti.  

Nessun commento:

Posta un commento